Le ultime novità 2017 di Scavolini

Come ogni anno il catalogo di Scavolini è uno dei più affascinanti ed originali, con soluzioni pronte a soddisfare ogni genere di esigenza e di gusto personale. Vediamo, dunque, quali sono le ultime novità di questo celebre marchio di eccellenza italiana.

Cucina e zona living

Scavolini si occupa di cucine da oltre cinquant’anni e lo fa da sempre con una eccezionale cura dei dettagli e del design. Il catalogo del 2017, oltre a comprendere le migliori collezioni di punta del brand, vede l’inserimento di alcune novità davvero accattivanti. Quello che cattura al primo sguardo è l’innegabile alto livello estetico e l’eleganza delle nuove composizioni, tra le quali spicca indubbiamente Carattere: una soluzione modulare in cui classe e raffinatezza si fondono con uno stile moderno e una grande funzionalità.
Frutto della collaborazione con il prestigioso studio giapponese Nendo è, invece, la cucina Ki: essenziale e minimalista, composta da elementi in legno, mensole e contenitori bianchi per creare ordine e “nascondere” gli ambienti.

Cucina Ki Scavolini

Scavolini continua, però, a pensare anche agli amanti delle cucine classiche. A loro dedica Long Island e Grand Relais, entrambe disegnate da Gianni Pareschi per la collezione Absolute Classic, all’insegna di materiali pregiati e forme accoglienti.

Cucina Long Island e Grand Relais

Vuesse, invece, ha progettato Exclusiva, una cucina contemporanea ma con una chiara influenza classica, caratterizzata da un’estrema eleganza e dalla ricercatezza delle materie prime e di dettagli preziosi. Exclusiva, inoltre, è anche una soluzione ecocompatibile perchè è realizzata con pannelli ecologici Idroleb.

Cucina Exclusiva Scavolini

 

Per finire, come non menzionare il risultato della collaborazione con Giugiaro: Flux Swing, una soluzione per unire cucina e zona living con elementi che creino armonia tra i due ambienti, fino a crearne uno unico. Profili sagomati e linee scivolose, un design dinamico e colori laccati conferiscono un carattere forte ma di classe a questa collezione.

Cucina Flux Swing Scavolini

 

Bagno

Scavolini da pochi anni ha debuttato nel settore dell’arredo bagno, per cui propone sempre una gamma molto vasta di soluzioni davvero molto interessanti. Il legno è il materiale predominante del bagno Scavolini, sia nella sua chiave classica che moderna. Via libera, dunque, al frassino, al larice ed al rovere, anche nelle versioni “decorativo” che esaltano la bellezza delle venature naturali. Tra le novità del 2017 spicca Magnifica, disegnata da Gianni Pareschi, in cui si crea un delicato ed originale equilibrio tra arredamento classico e moderno. La collaborazione con Nendo si è estesa anche al bagno. In Ki si ritrova lo stesso concept di minimalismo ed ordine che ha ispirato la creazione della cucina. Degne di nota anche Rivo e Aquo, caratterizzate dalla predominanza del legno, con forme lineari e raffinate. In Baltimora, invece, si assapora uno stile classico e molto elegante.

Prosegue la collaborazione con Diesel

Da segnalare, infine, il proseguimento della collaborazione con Diesel che aveva già riscosso un notevole successo con la creazione di Diesel Social Kitchen. Per il 2017 i due brand hanno lavorato insieme per dare vita a Diesel Open Workshop, un programma orientato sia verso l’arredamento della cucina che del bagno. In questo modo è nata la linea Diesel Living, una cucina moderna e componibile dal sapore industrial, con tanti elementi per arredare al meglio la zona giorno donando un piacevole tocco vintage. Anche la collezione bagno di Diesel Open Workshop è caratterizzata da un forte stile industrial. Oltre alla forte predominanza del metallo rispetto agli altri materiali, a caratterizzare il bagno Diesel-Scavolini è il design unico ed originale, con tanti elementi e soluzioni componibili.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *