Le novità FLOU 2017

Nello spazio espositivo nel nostro punto vendita Monti Arreda a Cittiglio, Varese, dedichiamo un ampio spazio ad un marchio leader nel settore dell’arredamento come Flou, le cui novità 2017 sono state presentate al recente Salone del Mobile di Milano.

Il brand di Meda, cittadina lombarda nella provincia di Monza e Brianza, nasce nel 1978 dal concetto del suo creatore Rosario Messina di ottimizzare la camera da letto come luogo vitale fondamentale nell’esistenza dell’individuo: si tratta di un ambiente dove si crea la famiglia, dove si anima la vita di coppia e dove si riposa e nascono le idee che cambieranno il mondo. Dopo il brevetto di Nathalie, il primo letto innovativo creato dal genio di Vico Magistretti, facile da rifare con un solo gesto, nascono i progetti innovativi del brand Flou che si concretizzano in letti e piumini sfoderabili, imbottiti, intercambiabili e facilmente lavabili, semplici da gestire ed altamente funzionali; ora il marchio realizza più di 40 modelli di letti matrimoniali, trasformabili, divani letto in svariati materiali come il legno, la pelle e il cuoio.

Non solo letti ma anche comodini, cassettiere, pouf, cabine armadio ed altri componenti di arredo presenti in 50 Paesi del mondo oltre che nelle città di Milano e New York.

Le novità 2017 – Camera da Letto

La collezione Flou 2017 suggerisce per la zona notte un letto matrimoniale maestoso, raffinato e di impatto, Amal, progettato dal designer Carlo Colombo, presenta dei sofisticati dettagli metallici ai lati della testata che impreziosiscono l’imbottitura esaltandone la morbidezza. Questi profili sono declinati nei materiali oro lucido, brunito opaco, nickel nero lucido.

Letto Amal Flou

Il Living – il soggiorno e i divani Flou

Tay è il divano componibile progettato dal designer Massimo Castagna che concretizza al meglio l’attuale mood della zona giorno vitale e dinamica dove ci si riunisce per dialogare, creare, socializzare; poggia su dei particolari piedini in alluminio ed è composto da 4 moduli base, 2 cuscini schienale e 2 cuscini seduta che garantiscono la massima libertà compositiva.

Il rivestimento può essere di tessuto, pelle o eco-pelle, ed è interamente sfoderabile; all’interno dei cuscini esiste un’anima di materiale “memoform” che li rende flessibili ed accoglienti.

Divano componibile Tay FLou

In questo divano estremamente componibile si possono inserire i comodi tavolini rettangolari sempre del modello Tay, con eleganti nervature in marmo o realizzati in legno massello eucalipto, dalle diverse modanature di stile, disegnate da Massimo Castagna.

Yari è una variante di tavolino, creata dal progettista d’interni, dal gusto rétro anni Settanta, ovale in legno o vetro, con seduta di acciaio.Tavolini Yari Flou

I divani Tay si trovano in due eleganti nuance, in grigio antracite con una trama fitta e sofisticata che ricorda un impeccabile completo gessato, e in verde prato particolarmente primaverile e in linea con le attuali tendenze greenery.

Un altro modello è Borgonuovo, disegnato da Emanuela Garbin e Mario Dell’Orto, il divano classico e raffinato con grande pouf proposto nella versione con volants e sfondo piega agli angoli.

Oltre all’estetica, i divani Flou studiano la perfetta ergonomia che garantisce benessere e comfort.

Lo schienale sostiene il capo, i cuscini seduta sono leggermente più rialzati per accogliere al meglio il corpo della persona e assicurare comodità e salute della spina dorsale.

Mobili Parete

Piazzaduomo da Parete è il modello Flou 2017 che coniuga living e zona notte in una composizione che accoglie un comodo divano sovrastato da uno specchio che, con un abile gioco di maniglie, si trasforma in letto; il tutto è circondato da capienti ante armadio.

London Bridge è il letto a scomparsa che diventa divano, raccolto all’interno di vani e mensole dove riporre libri e differenti componenti di arredo.

Illuminazione e lampade da tavolo Flou

Il brand Flou propone per la collezione 2017 la lampada da terra Amal e la suggestiva lampada da tavolo Signe, progettata da Massimo Castagna, in marmo, vetro e metallo, materiali di contrasto: lo specchio rotondo interno si ruota manualmente e direziona la luce. Il basamento della sorgente luminosa è in prezioso marmo Calacatta oro.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *